Cenni Storici

Il Centro Diagnostico Fortis nasce nel 1985 come struttura di diagnostica per immagini interna alla Casa di Cura San Camillo, ed è una delle prime strutture private di diagnostica per immagini a dotarsi, in Toscana, di tecnologia TC e RMN.

Nel 1993 Fortis diviene autonoma e acquisisce l’autorizzazione per fornire i servizi di TAC, RMN ed Ecografia.

Nel 1994 Fortis si dota, tra le prime strutture in italia, di una apparecchiatura RMN da 1,5 Tesla.

Nel marzo 2001 viene installata una nuova TC spirale.

Dal 2004 è accreditata presso la Regione Toscana.

Nel 2005 viene installata una seconda RMN, di tipo aperto, e nel 2007 viene attivata una nuova apparecchiatura RNM da 1,5 tesla GE EXCITE, di ultima generazione.

 Nel 2010 il CDF, sempre nello spirito di offrire prestazioni all’avanguardia, rinnova interamente tutte le apparecchiature di RMN ed ecografiche.

Oggi il CDF, oltre che della TC spirale e della tecnologica ecografica, è dotata di tre risonanze magnetiche di cui una da 1,5 Tesla, un Artroscan per le risonanze articolari ed una RMN di ultimissima generazione di tipo aperto.

Il CDF opera autonomamente in un modernissimo edificio a proprio uso esclusivo.

Il CDF è un Istituzione Sanitaria Camilliana inserita nel contesto organizzativo sanitario del Presidio denominato Casa di Cura San Camillo, intitolato al santo Patrono degli ammalati degli ospedali e degli operatori sanitari San Camillo de Lellis.